PIDOCCHI: CRONACA DI UNA MORTE ANNUNCIATA

pubblicato il 26/10/2020
da Josipa Radetic

Sono distrutta ma soddisfatta e positiva: questa guerra la vinco io, non si discute!!!


Se hai dei bambini piccoli sai che i pidocchi non sono una cosa stranissima, prima o poi arrivano anche da te! La mia famiglia è riuscita ad evitarli per tanto tempo ma stavolta ci hanno colpito. Mea culpa, di solito lavoro in prevenzione, ma questo è un anno particolare con mille cambiamenti e novità che mi hanno distratta e così, quando finalmente ho cominciato a pensarci, ero già battuta sul tempo … fregata dai pidocchi!! Ed eccomi qua a fare lavatrici a più non posso e naturalmente occuparmi dei capelli di tutta la famiglia …

Ovviamente, amante dei rimedi naturali, non avevo nessuna intenzione di usare i prodotti in commercio; quindi ho cercato la soluzione fra i miei tanto amati oli essenziali che mi hanno salvata in diverse situazioni e che mi hanno aiutata anche questa volta.

Dopo ricerche e documentazioni varie ho preparato il mio "pasticcio" e nello shampoo naturale ho aggiunto:

  • 8 gocce di olio essenziale di melaleuca: contrasta tanti malesseri ed esserini pronti ad attaccarci, x cui è un fantastico anti-pidocchi!!!!!
  • 1 goccia di menta: rinfresca e calma il prurito
  • 2 gocce di rosmarino: già che c'ero facevo anche un trattamento nutritivo ai capelli
  • 2-3 gocce di origano: anch'esso contrasta tanti malesseri ed esserini pronti ad attaccarci, x cui è un fantastico anti-pidocchi, ma nello stesso ottimo rigenerante per i capelli
  • 1 goccia di geranio: essendo un anti-zanzare sarà repellente anche per i piccoli mostriciattoli
  • 2-3 gocce di lavanda: calmante e lenitiva.

Una vera bomba!!!

Insomma sono partita al contrattacco con l'obiettivo preciso di sterminare tutti quei piccoli ovetti pronti a schiudersi e a farmi la guerra! Ho messo il preparato nei capelli distribuendolo per bene, ho coperto le teste con cuffie della doccia per i bambini e pellicola per i grandi e ho lasciato tutto in posa per più di un'ora. Dopo, classica procedura col pettinino e risciacquo abbondante.

Il giorno dopo niente prurito, teste pulite e pronte per nuove avventure, direi che è già un ottimo segnale!! Il trattamento ho continuato a giorni alterni e continuerò ancora per i prossimi 7-10 giorni per essere certa che non rimanga nessun ovetto in giro e che non vengono magari riattaccati da qualche amichetto.

Sarò esagerata forse, ma non posso proprio permettergli di riformarsi! Non so quante lavatrici ho fatto, quanti panni ho steso e quanti ancora sono da lavare. Ho fatto tante benedizioni all'asciugatrice in questi giorni. Per non parlare poi di quanta roba ho disinfettato, materassi, divani, tutto quello che di solito si fa in questa situazione. Ho preparato una ciottolina con del bicarbonato e mix di oli essenziali, in questo caso ho usato solo melaleuca, origano e menta e dopo avere pulito i cuscini, materassi e il divano gli ho cosparsi con questo. Un odore di pizza in giro per la casa, ma... I giocattoli lavati e poi chiusi tutti nei sacchi neri e cosparsi anch'essi con il bicarbonato e gli oli essenziali e lasciati al sole a fare il sterminio...

Sono distrutta ma soddisfatta e positiva: questa guerra la vinco io, non si discute!!!

Però … Il fatto che il corpo sia stato attaccato dai pidocchi è il segnale di basse difese immunitarie e quindi più soggetto a "invasioni nemiche". Sono corsa ai ripari anche per questo Ho preparato una miscela di oli essenziali a base di cannella, chiodi di garofano, zenzero, arancia amara proprio per rinforzare le difese immunitarie e così li ho fregati per ben due volte, attacco su tutti i fronti!







Cerca il consulente più vicino a te


Cerca





Contattaci per avere maggiori informazioni





Area riservata







Scarica l'eBook

Compila i campi per ricevere gratis l'eBook
Benefici emozionali dell'aromaterapia.


Privacy Policy      Cookie Policy